Caro Membro Associato,

quest’anno il Capodanno più spumeggiante sarà al Teatro dell’Opera di Roma. L’appuntamento è sabato 31 dicembre alle ore 19.30 con Il pipistrello, per una serata speciale da trascorrere tra velluti rossi e scene da music-hall accolti dal valzer di Johann Strauss figlio e dalla celebre coreografia dallo humour raffinato e corrosivo di Roland Petit. Sul podio David Garforth. Si replica fino all’8 gennaio.

Ma cos’altro riserverà il Teatro per iniziare al meglio il nuovo anno?

Il 18 gennaio andrà in scena Così fan tutte, il più amato tra i titoli della trilogia di Mozart e Da Ponte. L’edizione proposta è affidata alla bacchetta di Speranza Scappucci e alla regia di Graham Vick. In programmazione fino al 27 gennaio. Per quanti volessero approfondire l’opera mozartiana, saranno due gli appuntamenti da non perdere: il 15 gennaio alle ore 11 al Teatro Nazionale con il Maestro Bietti per il ciclo “Lezioni di opera” e il 16 gennaio alle ore 21 al Teatro Costanzi con il Maestro Graham Vick per il ciclo “Registi all’Opera”.

Grande attesa inoltre per il Concerto Čajkovskij/Stravinskij/Rostomyan, diretto dal Maestro George Pehlivanian ed eseguito il prossimo 31 gennaio alle ore 20.30.

Per il ciclo “I coreografi i ballerini e noi”, l’appuntamento sarà domenica 22 gennaio alle ore 11 al Teatro Costanzi. L’incontro, condotto da Gaia Clotilde Chernetich, verterà sul balletto La bella addormentata in scena al Teatro dell’Opera dall’8 al 15 febbraio.

Cogliamo l’occasione per segnalare che la vendita dei biglietti per la Stagione estiva 2017 alle Terme di Caracalla è iniziata e che quindi potrete assicurarvi una poltrona per assistere agli spettacoli programmati nella suggestiva cornice del monumentale complesso archeologico: Carmen, Tosca, Nabucco e Roberto Bolle and Friends.

Vi aspettiamo!

I prossimi spettacoli

pipistrello_a Il pipistrello
Dal 31 dicembre 2016 al 8 gennaio 2017
Direttore David Garforth
Coreografia Roland Petit

Il balletto in due atti, mai presentato prima al Costanzi, è proposto nell’allestimento del Teatro alla Scala di Milano, con scene di Jean-Michel Wilmotte, costumi di Luisa Spinatelli e luci di Jean-Michel Désiré. Sul podio David Garforth.

Creato nel 1979 da Roland Petit, Il pipistrello è tratto dall’operetta di Johann Strauss figlio, le cui musiche sono arrangiate da Douglas Gamley: Bella, sposata col seducente Johann viene corteggiata con discrezione dall’amico di famiglia Ulrich, ma è afflitta dalle scappatelle notturne del marito che, indossando un paio d’ali da pipistrello, vola via verso i luoghi di piacere della città. Aiutata da Ulrich, Bella, per amore del marito si trasforma in una misteriosa e meravigliosa creatura della notte che seguendo il marito nelle sue scappatelle notturne, riuscirà a sedurlo sotto mentite spoglie. Ritrovatolo dopo una notte di bagordi all’interno di una prigione, riuscirà finalmente a tagliargli le ali e a riportarlo al focolare domestico. Ma nonostante il ritorno alla tranquillità borghese della coppia, nel finale esplode un folle valzer che sembra celebrare la festa come la vera arte di vivere. Quale modo migliore di brindare ad un nuovo fantastico inizio?


Maggiori info Acquista


cosi_fan_tutte_a Così fan tutte
Dal 18 gennaio al 27 gennaio 2017
Direttore Speranza Scappucci
Regia Graham Vick

La regia di questo nuovo allestimento – che debutta il 18 gennaio e resterà in scena fino al 27 gennaio – è affidata a Graham Vick, che ritorna per stupirci dopo il successo di Mahagonny dell’ottobre 2015. L’edizione di quest’anno è affidata alla bacchetta di Speranza Scappucci, direttrice d’orchestra che debutta sul podio di un teatro col quale ha maturato un lungo rapporto non solo musicale ma anche affettivo.  “Quando penso che il 18 gennaio salirò sul podio del Teatro dell’Opera di Roma – racconta la direttrice d’orchestra – sento dentro di me un’emozione diversa, ancor più profonda e tumultuosa. È il teatro della mia città, dove i miei genitori mi portavano fin da piccola: mentirei se dicessi che già sognavo di tornarci da musicista, per me era un luogo maestoso e favoloso; ricordo ancora la prima opera, La sonnambula. Poi ci tornavo da studentessa, con maggior coscienza, quindi è diventato un luogo di lavoro: come pianista accompagnavo i cantanti mentre preparavano le opere e infatti, oltre a dirigere, accompagnerò io stessa i recitativi al fortepiano”.


Maggiori info Acquista


concerti_1a Čajkovskij, Stravinskij, Rostomyan
31 gennaio 2017
Direttore George Pehlivanian
Violino Nemanja Radulovic

Stepan Rostomyan Sinfonia n.3
Pëtr Il’iČ Čajkovskij Concerto per violino e orchestra, op. 35
Igor Stravinskij L’oiseau de feu (seconda suite)

Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma

Introduzione di Stefano Catucci


Maggiori info Acquista


In arrivo

bella_addormentata_a La bella addormentata
Dal 8 febbraio al 15 febbraio 2017




trovatore_a Il trovatore
Dal 28 febbraio al 10 marzo 2017



Lezioni di opera | domenica 15 gennaio ore 11 al Teatro Nazionale Così fan tutte Registi all'Opera | lunedì 16 gennaio ore 21 al Teatro Costanzi Graham Vick | Così fan tutte La festa di Roma Vedi il programma Caracalla 2017 Acquista i biglietti

Nel caso in cui non si voglia più ricevere questa newsletter clicca qui