Caffè dell’Opera all’aperto

Dopo la Crostaceria aperta come temporary restaurant lo scorso anno, nel piazzale antistante il Teatro dell’Opera di Roma a due passi da piazza della Repubblica apre il ristorante che porta la firma della chef Alba Esteve Ruiz e del team Marzapane.
Con la gestione del Caffè dell’Opera, il bar interno al teatro, Mario Sansone e Angelo Parello hanno potuto sperimentare una forma di cucina pret-a-manger, che ha permesso loro di gettare le basi per una realtà solida ed indipendente. Con questa apertura, il Caffè dell’Opera non è più legato soltanto agli spettacoli teatrali, ma vive di vita propria con un’offerta gastronomica nuova e quotidiana.

“Il menù pensato per questo ristorante è immediato, i piatti rappresentano per lo più la tradizione italiana e si rivolgono ad un pubblico ampio”
spiega la chef Alba Esteve Ruiz “abbiamo optato per proposte fresche, molte a base di pesce, che siano piacevoli per un pranzo o una cena estiva all’aperto in un contesto così prestigioso.” Pan tomate y Jamon de Bellota; insalata di lingua, curcuma, capperi e senape; mezze maniche all’Amatriciana; filetto di rombo con finocchi arance e olive, sono alcuni dei piatti proposti a cui si aggiunge una serie di dessert estivi.

Il Caffè dell’Opera vivrà durante l’intera giornata, a partire dalle 8.30 per la colazione, quando si potranno trovare i prodotti dell’Antico Forno Roscioli, dalle 12 alle 15 sarà il momento del pranzo, nel pomeriggio sarà possibile farsi tentare dai gelati di Stecco Lecco e dalle 19 alle 23 sarà bello accomodarsi per cena sorseggiando un bicchiere di vino scelte fra le etichette della cantina Trimani sotto il cielo stellato.

L’apertura è prevista per martedì 16 maggio alle ore 19 ed il ristorante resterà aperto dal martedì sera alla domenica.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie