Stagione 2009

LA SYLPHIDE

Coreogafia

August Bournonville

riproposta da

Niels Kehlet e

Scene

Michele Della Cioppa

Costumi

Shizuko Omachi

Direttore

Alessandro Sangiorgi

La Sylphide

Alessia Gay ((15, 18)) e Laura Comi ((16, 17))

James

Thomas Lund ((15, 18)) e Riccardo Di Cosmo ((16, 17))

Madge

Lucilla Benedetti ((15, 18)) e Debora Morina ((16, 17))

Effy

Cristina Mirigliano ((15, 18)) e Sara Loro ((16, 17))

Gurn

Alessandro Tiburzi ((15, 18)) e Claudio Cocino ((16, 17))

Madre

Flavia Torricella

ORCHESTRA E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELLOPERAcon la partecipazione degli allievi della Scuola di Ballo diretta da Paola Jorio

Allestimento del Teatro dell'Opera



Trama

 

Musica di
Herman Severin von Løvenskjold

Balletto in due atti

 

Trascrizione per piccola orchestra Francesco Sodini

È inteso come il primo dei balletti del repertorio romantico ed in quanto tale si stabilì quale punto di riferimento per il genere. La versione originale fu coreografata da Filippo Taglioni ed interpretata da sua figlia, Maria. Nella versione di August Bournonville fu eseguito per la prima volta a Copenaghen nel 1836. Al Teatro dell’Opera apparve nella stagione 1965-66. Carla Fracci eccelse nel ruolo protagonista accompagnata da Rudolph Nureyev nella coreografia di Eric Bruhn. Nel 1984 è stato ripreso con la coreografia di Pierre Lacotte, interpretata da Ghislaine Thesmar e Nureyev.

Dove

Teatro Nazionale

Teatro Nazionale

Maggiori info

Le date

Prima rappresentazione

  • giovedì
    15
    Ott
    ORE 20:30

Le repliche

  • venerdì
    16
    Ott
    ORE 11:00 Turno scuole
  • sabato
    17
    Ott
    ORE 18:00
  • domenica
    18
    Ott
    ORE 17:00
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie