Stagione 2010/2011

SERATA ROLAND PETIT

Coreografia

Roland Petit

ripresa da

Luigi Bonino

Assistente alla ripresa

Jean-Philippe Halnaut

Direttore

Nir Kabaretti

Scene


Costumi

Luigi Bonino

Luci

Jean-Philippe Halnaut e Jean-Philippe Halnaut

Scene e costumi

Antoni Clav Luci Jean-Michel Desir

L'Arlsienne

SceneRoland PetitCostumiLuigi BoninoLuciJean-Philippe HalnautCarmenScene e costumiAntoni Clav Luci Jean-Michel DesirLuciJean-Philippe HalnautORCHESTRA E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELLOPERAAllestimento del Teatro dellOpera di Romain collaborazione con il Teatro alla Scala di MilanoCarmenScene e costumiAntoni Clav Luci Jean-Michel DesirLuciJean-Philippe HalnautORCHESTRA E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELLOPERAAllestimento del Teatro dellOpera di Romain collaborazione con il Teatro alla Scala di MilanoORCHESTRA E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELLOPERAAllestimento del Teatro dellOpera di Romain collaborazione con il Teatro alla Scala di Milano



Trama

Musica di Georges Bizet

La prima delle sei rappresentazioni in cartellone, eccezionalmente, è trasformata in una “Serata d’onore Roland Petit”, a favore di Anlaids (Sezione Laziale).

 

Il nome di Roland Petit, più di ogni altro, evoca l’essenza del balletto francese del dopoguerra. Nella serata dedicata al celebre coreografo vengono presentati due lavori che videro la luce con venticinque anni di distanza l’uno dall’altro. Senza alcun dubbio la sua versione di Carmen (Londra, 1949) rese la fama del venticinquenne coreografo e quella della sua star, Zizi Jeanmaire, internazionale. I teatri degli Stati Uniti aprirono le porte alla versione coreografata delI’opera di Bizet che nel 1960 conobbe anche una trasposizione cinematografica sempre interpretata dalla coppia Jeanmaire-Petit. In particolare fece scalpore l’erotico pas de deux tra Carmen e Don José. Le Terme di Caracalla ospitarono proprio il pas de deux in una serata composita della stagione 1980/81. L’Arlésienne (Parigi, 1974), poetico e nostalgico balletto ispirato al tema romantico di una passione che porta alla follia fino alla morte, venne interpretato con straordinario carattere e virtuosismo da Raffaele Paganini e Alessandra Delle Monache in questo teatro nel 1992.

Le date

Prima rappresentazione

  • mercoledì
    22
    Dic
    ORE 20:30

Le repliche

  • giovedì
    23
    Dic
    ORE 20:30
  • venerdì
    24
    Dic
    ORE 11:00
  • martedì
    28
    Dic
    ORE 20:30
  • mercoledì
    29
    Dic
    ORE 20:30
  • giovedì
    30
    Dic
    ORE 20:30
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie