Stagione 2008

LA CAMERATA BARDI

Ideazione e drammaturgia

Paolo ColuzziMarco Colabucci

Direttore d'orchestra

Sergio Oliva

Regia

Claudio Insegno

Soprano

Ilaria Del Prete

Mezzosoprano

Debora Beronesi

Tenore

Marco Frusoni

Baritono

Roberto Accurso

La Storia

Marco Santoro

Il Conte Giovanni de' Bardi

Sergio Esposito

La Contessa

Annarita Del Piano

Prima Dama

Anna Marcello

Seconda Dama

Donatella Pompadour

Messer Jacopo Peri

Enrico Franchi

Messer Giulio Caccini

Manuel Marabitti

Messer Emilio de' Cavalieri

Christian Marazziti

Mozart / Beethoven

Luca Scapparone

L'Uomo

Enzo Storico

Ballerini

Dario Ricci IreneGiusy De Matteis

Mondolino Barocco

Sonia Maurer

ENSEMBLE DEL TEATRO DELL'OPERAAllestimento del Teatro dell'Opera




Trama

Musiche da
Claudio Monteverdi ad Andrea Morricone

 

Una commedia-cammino nel mondo del melodramma

Un percorso didattico che dalle origini del melodramma, passando piacevolmente da Bach a Mozart, da Verdi a Wagner, da Beethoven a Puccini, fa conoscere e imparare ad amare il mondo dell’opera lirica. La serata si ispira alla famosa Camerata de’ Bardi, conosciuta anche come Camerata Fiorentina, un gruppo di nobili che nel XVI secolo si incontravano per parlare di musica, letteratura, scienza e arte. Nota per aver elaborato gli stilemi che avrebbero portato alla nascita del melodramma, prende il nome dal conte Giovanni Bardi, nella cui abitazione di Firenze, Palazzo Bardi in Via de’ Benci, si tenevano le riunioni a partire dal 14 gennaio 1573.

Dove

Teatro Nazionale

Teatro Nazionale

Maggiori info

Le date

Prima rappresentazione

  • martedì
    11
    Mar
    ORE 18:30 Turno scuole

Le repliche

  • mercoledì
    12
    Mar
    ORE 11:00 Turno scuole
  • mercoledì
    27
    Set
    ORE 12:05 Turno scuole
  • mercoledì
    27
    Set
    ORE 12:06
  • mercoledì
    27
    Set
    ORE 12:05 Turno scuole
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie