Stagione 2008

LUCIA DI LAMMERMOOR

Maestro concertatore e Direttore

Antonello Allemandi

Maestro del Coro

Andrea Giorgi

Regia

Pier Francesco Maestrini

Scene e Costumi

Carlo Savi

Lord Enrico Asthon

Roberto Frontali ((18, 23)) e Giovanni Meoni ((20, 29, 31))

Miss Lucia

Annick Massis ((18, 20, 23, 29)) e Ilaria Del Prete ((31))

Sir Edgardo di Ravenswood

Stefano Secco ((18, 23, 31)) e Maurizio Graziani ((20, 29))

Lord Arturo Buklaw

Enzo Peroni ((18, 23, 29, 31)) e Francesco Paolo Panni ((20))

Raimondo Bidebent

Frano Lufi

Alisa

Mim Park

Normanno


ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO DELLOPERA

Nuovo allestimento



Trama

Musica di
Gaetano Donizetti

 

Opera in tre atti
Libretto di Salvatore Cammarano

Già caro alla tradizione dell’opera italiana, il tema della follia assume tratti di atroce presagio che dalle scene si trasferisce alla vita di Gaetano Donizetti, morto cinquantunenne in stato di demenza. Salvatore Cammarano trae questo libretto da The Bride of Lammermoor di Walter Scott, autore assai utilizzato per soggetti lirici, ma ne retrodata la collocazione, originariamente ambientata nella Scozia del 1689, alla fine del Cinquecento. Con Lucia di Lammermoor il Teatro Reale dell’Opera inaugura, il 1° agosto 1937, le sue stagioni estive nel complesso archeologico monumentale delle Terme di Caracalla, arricchendo notevolmente l’offerta dell’estate romana per la quale l’Accademia di Santa Cecilia già si esibiva alla Basilica di Massenzio. Sul podio Oliviero De Fabritiis, tra gli interpreti ricordiamo Toti dal Monte, Beniamino Gigli, Luigi Montesanto. Quattro le edizioni estive successive: 1948, 1949, 1955, 1986.

Le date

Prima rappresentazione

  • mercoledì
    23
    Lug
    ORE 21:00

Le repliche

  • martedì
    29
    Lug
    ORE 21:00
  • martedì
    26
    Set
    ORE 12:16
  • martedì
    26
    Set
    ORE 12:16
  • martedì
    26
    Set
    ORE 12:17
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie