Stagione 2008

OTELLO

Maestro concertatore e Direttore


Maestro del Coro

Andrea Giorgi

Regia

Stephen Langridge

Movimenti coreografici

Phillippe Albert Giraudeau

Scene

George Souglides

Costumi

Emma Ryott

Disegno luci

Giuseppe Di Iorio

Otello

Aleksandrs Antonenko

Desdemona

Marina PoplavskayaMaria Luigia Borsi ((14))

Jago

Giovanni MeoniNicola Alaimo ((14))

Lodovico

Giovanni Battista Parodi

Emilia


Cassio

Roberto De Biasio

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO DELL'OPERACoro di Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e del Teatro dell'Opera diretto da Jos Maria Sciutto Nuovo allestimento in coproduzione con il Festival di Salisburgo




Trama

 

Musica di
Giuseppe Verdi

Dramma lirico in quattro atti
Libretto di Arrigo Boito

Durata

3 ore (intervallo incluso)

Verdi aveva sempre dimostrato grande interesse nei confronti del teatro scespiriano, ma l’idea di trattare in musica un soggetto difficile come quello di Othello gli viene dai suggerimenti accorati di Arrigo Boito, riavvicinatosi al maestro dopo anni di ribellione verso il paludato mondo operistico dell’epoca. Al compositore piace il soggetto pensato dallo scrittore e, per la fine del 1886, la partitura è pronta. A due mesi dal debutto scaligero, il 17 aprile 1887 Otello giunge al Teatro Costanzi. Direttore Franco Faccio, protagonisti Francesco Tamagno (Otello), Victor Maurel (Iago), Giovanni Paroli (Cassio), Adalgisa Gabbi (Desdemona). Nelle successive edizioni questo titolo ha per ben sei volte aperto la stagione. Renata Tebaldi vi debutta nel ruolo di Desdemona nell’inaugurazione del 1947-48. Memorabile la ripresa del 1953-54 con un cast d’eccezione: Renata Tebaldi, Mario Del Monaco, Tito Gobbi. È dal 1969 che l’Otello non viene riproposto.

Le date

Prima rappresentazione

  • martedì
    09
    Dic
    ORE 20:30 Turno b

Le repliche

  • giovedì
    11
    Dic
    ORE 20:30 Turno c
  • sabato
    13
    Dic
    ORE 18:00 Turno d
  • domenica
    14
    Dic
    ORE 16:30 Turno e
  • domenica
    28
    Set
    ORE 12:28 Turno a
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie