Stagione 2010

ROBERTO DEVEREUX

Maestro concertatore e Direttore

Bruno Campanella

Maestro del Coro

Gea Garatti Ansini

Spettacolo ideato da

Alberto Fassini

Regia

Joseph Franconi Lee

Scene e costumi

David Walker

Disegno luci

Agostino Angelini

Elisabetta

Carmela Remigio ((1, 3, 6))

Il Duca di Nottingham

Alberto Gazale ((1, 3, 5, 6))

Sara

Sonia Ganassi ((1, 3, 5, 6))

Roberto Devereux

Massimiliano Pisapia ((1, 3))

Lord Cecil Ten

Bruno Lazzaretti

Sir Gualtiero Raleigh

Ezio Maria Tisi

Un paggio

Giuseppe Auletta ((1, 3, 6))

Un familiare di Nottingham

((1, 3, 6))

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO DELLOPERA

Allestimento del Teatro dellOpera



Trama

Musiche di
Gaetano Donizetti

 

Tragedia lirica in tre atti
Libretto di Salvatore Cammarano

 

Prima rappresentazione: Napoli, Teatro San Carlo 28 ottobre 1837. Tragedia lirica in tre atti di Gaetano Donizetti su libretto di Salvatore Cammarano. E’ considerato il più riuscito tra i melodrammi del compositore bergamasco ispirati alla figura di Elisabetta. Il debutto di questo titolo nel nostro teatro è nella stagione 1965/66, in piena “Donizetti Renaissance”. La protagonista fu un’insuperata Leyla Gencer (Elisabetta) affiancata da Piero Capucilli (Duca di Nottingham) e da Ruggero Bondino (Roberto Devereux). L’ultima ripresa risale alla stagione 87/88 con Raina Kabaivanska, altra interprete d’eccezione per questo ruolo belcantistico. Direttore Julius Rudel, regista Alberto Fassini.

Le date

Prima rappresentazione

  • venerdì
    01
    Ott
    ORE 20:30 Turno a

Le repliche

  • sabato
    02
    Ott
    ORE 18:00 Turno d
  • domenica
    03
    Ott
    ORE 17:00 Turno e
  • martedì
    05
    Ott
    ORE 20:30 Turno b
  • mercoledì
    06
    Ott
    ORE 18:00 Turno c
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie