Stagione 2017/2018

Don Chisciotte

Direttore

David Garforth

Coreografia

Laurent Hilaire

Ispirata alla versione originale per l’American Ballet Theatre di

Mikhail Baryshnikov

da

Marius Petipa e Alexander Gorsky

Coreografo collaboratore

Yury Vasilkov

Scene

Vladimir Radunsky e A. J. Weissbard

Costumi

Vladimir Radunsky

Luci

A. J. Weissbard

Assistenti coreografo

Patricia Ruanne e Gillian Whittingham


Interpreti principali

Kitri
Iana Salenko
15, 16, 17 / Susanna Salvi 18 (15.00), 21, 23 / Rebecca Bianchi 18 (20.00), 19, 22

Basilio
Isaac Hernández
15, 16, 17 / Alessio Rezza 18 (15.00), 21, 23 / Angelo Greco 18 (20.00), 19, 22

 

Orchestra, Étoiles, Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

 

Nuovo allestimento


Trama

PROLOGO

Guidato dalla visione di Dulcinea, lo stanco Don Chisciotte, adesso ispirato, intraprende le sue avventure, con al suo seguito il fido scudiero Sancho Panza.

I ATTO

Siviglia. Kitri, la figlia di Lorenzo, è innamorata di Basilio. Con grande dispiacere viene a conoscenza del paino del padre di darla in sposa a Gamache, un vanitoso nobiluomo. Don Chisciotte e Sancho Panza arrivano al villaggio, provocando grande trambusto. Accortisi di Kitri, Don Chisciotte si domanda se non abbia finalmente trovato la sua Dulcinea. Al culmine della felicità, Kitri e Basilio, aiutati dai loro amici Espada e Mercedes, vanno via furtivamente, seguiti da Don Chisciotte e Sancho Panza. Gamache e Lorenzo tentano di inseguire la giovane coppia.

II ATTO

Scena I

Un accampamento gitano. Don Chisciotte e Sancho Panza scoprono che la coppia di fuggitivi si trova in un accogliente accampamento gitano. Tutti si lasciano ispirare dal romanticismo della notte. Non appena la visione di Dulcinea appare a Don Chisciotte, egli realizza che non è Kitri la sua donna “ideale”, in quanto lei appartiene a Basilio. Improvvisamente si alza il vento. Don Chisciotte scioccamente attacca un mulino a vento, convinto che sia un gigante che attenta alla sicurezza di Dulcinea. Fallendo miseramente, cade in un sonno profondo.

Scena II

Il sogno. Don Chisciotte sogna delle giovani fanciulle bellissime; nel sogno, l’immagine di Kitri simboleggia la sua Dulcinea.

Scena III

All’alba. Lorenzo e Gamache interrompono il sogno di Don Chisciotte. Provando compassione per la difficile situazione in cui si trovano i giovani innamorati, Don Chisciotte cerca di spingere Lorenzo e Gamache nella direzione sbagliata.

Scena IV

Una taverna. Kitri, infine scoperta, è costretta da Lorenzo ad accettare le attenzioni di Gamache. Basilio, ostacolato, finge di suicidarsi. Una volta appresa la farsa, Kitri implora Don Chisciotte di convincere Lorenzo a farle sposare il “cadavere”. Immediatamente Basilio “resuscita”. Trionfante, Kitri si allontana per occuparsi dei preparativi del matrimonio, mentre Don Chisciotte e Basilio onorano Lorenzo e Gamache per aver accettato in maniera stoica l’inevitabile.

 

III ATTO

Il matrimonio. Il villaggio festeggia le nozze. Don Chisciotte si congratula con la coppia, saluta i due innamorati con un caloroso “addio”, e riprende le sue infinite avventure.

Dove

Teatro Costanzi

Maggiori info

Le date

Prima rappresentazione

  • mercoledì
    15
    Nov
    ORE 19:00 Turno a

Le repliche

  • giovedì
    16
    Nov
    ORE 20:00 Turno b
  • venerdì
    17
    Nov
    ORE 20:00 Turno c
  • sabato
    18
    Nov
    ORE 15:00 Turno d
  • sabato
    18
    Nov
    ORE 20:00
  • domenica
    19
    Nov
    ORE 16:30 Turno e
  • martedì
    21
    Nov
    ORE 20:00 Turno f
    Acquista
  • mercoledì
    22
    Nov
    ORE 20:00
    Acquista
  • giovedì
    23
    Nov
    ORE 20:00
    Acquista

La prima rappresentazione del 15 novembre sarà ripresa da

Rai 5

Ti può interessare anche

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie