Stagione 2013/2014

CENERENTOLA

Direttore

Nir Kabaretti

Coreografia

Derek Deane

Scene

Michele Della Cioppa

Costumi

David Walker

Luci

Mario De Amicis

Cenerentola

Maria Kochetkova (25, 26, 27), Alessia Gay (28, 30, 1, 2), Letizia Giuliani (3, 4, 5)

Principe

Giuseppe Picone (25, 26, 27, 3, 4, 5), Alessandro Macario (28, 30), Claudio Cocino (1, 2)

Madrina

Alessandra Amato (25, 26, 27, 3, 4, 5), Marianna Suriano (28, 30), Cristina Saso (1, 2)

Sorellastre

Annalisa Cianci Viviana Melandri (25, 26, 27, 1, 2), Cristina Mirigliano Giovanna Pisani (28, 30), Roberta Paparella Alessia Gay (3, 4, 5)

ORCHESTRA E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELLOPERA

Allestimento del Teatro dell'Opera



Trama

 Musica di Sergej Prokof’ev

 

Durata dello spettacolo: 2 ore e 30 minuti circa
(compresi due intervalli)

ATTO PRIMO
Cenerentola è a casa a fare le faccende quotidiane quando alle sorellastremalvage arriva dal palazzo reale un invito ad un ballo. Le sorelle di Cenerentola le mostrano l’invito e la prendono in giro mentre a Cenerentola non rimane altro che il dispiacere di non essere stata invitata al ballo. Rimasta sola, sogna dei tempi più felici quando l’amata madre era viva e la casa era piena di felicità. Cenerentola è triste e suo padre stanco e disperato va a consolarla, lei ed il padre vengono attaccati verbalmente dalle sorelle,gelose dell’amore del padre per lei.Durante il litigio una vecchia signora appare in casa ad elemosinare del cibo. Le sorellastre cercano di cacciarla da casa,ma vengono come fermate da dei poterimagici esercitati dalla vecchia signora.Cenerentola dà alla vecchia signora un pezzo di pane. Lei si allontana. Improvvisamente arrivano dei sarti e unmaestro di ballo per preparare le sorelle al ballo.Gli abiti sono indossati e sistemati e vengono insegnati dei passi di ballo. Lasciata di nuovo da sola,Cenerentola sogna di andare anche lei al ballo. Improvvisamente dalla porta riappare la vecchia signora che magicamente si trasforma in una FataMadrina.Questa prende Cenerentola e la porta vicino al palazzo reale in un giardino incantato protetto dalle quattro stagioni dell’anno, Primavera, Estate, Autunno e Inverno. La Fata Madrina annuncia a Cenerentola che andrà alla festa in un bellissimo abito da ballo. Viene trovata una
zucca con dei topi che vengono trasformati in una bella carrozza con dei cocchieri. Prima di partire per il ballo, a Cenerentola viene ricordato che non deve rimanere oltre lo scoccare della mezzanotte, altrimenti si romperà l’incantesimo e il suo vestito si trasformerà di nuovo in stracci. Cenerentola promette di non dimenticarlo. Sale sulla carrozza di cristallo e si allontana verso il ricevimento…

 

ATTO SECONDO
Il ballo è in pieno svolgimento nel palazzo reale ed i cortigiani si stanno godendo i festeggiamenti e gli scherzi del giullare di corte. Le sorellastre arrivano e sono decise a divertirsi. C’è grande entusiasmo all’annuncio dell’arrivo del principe. Il principe è malinconico e triste nel dover partecipare all’ennesimo ballo reale, senza una principessa al suo fianco con cui potersi divertire. Le sorelle si contendono i suoi favori, ma vengono respinte. Ad un certo punto viene annunciata una ospite sconosciuta, il principe la saluta e di fronte gli appare la donna più bella che abbia mai visto. Il ricevimento continua e durante la festa il principe si innamora di Cenerentola. Ballano tutta la sera e avrebbero continuato a farlo, se non fosse stato per il terribile rintocco delle campane alla mezzanotte. Cenerentola si ricorda dell’avvertimento, ma è troppo tardi. Il suo abito da ballo si scioglie e lei si trova di nuovo vestita di stracci. Si precipita fuori dal palazzo, ma nella fretta perde una scarpetta. Il principe trova la scarpetta e inizia a cercare senza sosta nel suo regno l’amore della sua vita, un amore che possa calzare la scarpetta …

 

ATTO TERZO
Cenerentola si risveglia da ciò che lei pensa sia stato un sogno e ricorda di aver incontrato un bel principe e di aver con lui ballato tutta la notte. Le sue sorellastre di ritorno dal ballo le raccontano con dovizie di particolari gli eventi della serata e di avere incontrato un bel principe. Improvvisamente con grande emozione il padre di Cenerentola si precipita a dire loro che stanno per ricevere una visita del principe reale che è alla ricerca del suo amore perduto. Dopo aver cercato in tutto il regno il principe finalmente arriva alla casa in cui vive Cenerentola. Egli chiede alle sorellastre di provare la scarpetta. Senza successo le sorelle cercano in tutti i modi di far entrare il loro piede nella scarpa. Improvvisamente, il principe e Cenerentola si trovano faccia a faccia. Il principe le chiede di provare la scarpetta, che le calza perfettamente. Cenerentola
tira fuori dalla tasca l’altra scarpetta mancante che si abbina perfettamente. Cenerentola perdona le sue sorellastre per averla trattatamale. Il principe vede in questa semplice ragazza la sua bella principessa e si abbracciano innamorati. Viene organizzato unmatrimonio al chiaro di luna e sotto le stelle alla presenza della Fata Madrina e della quattro stagioni, Cenerentola si sposa con il suo bel principe e vissero felici e contenti …

Le date

Prima rappresentazione

  • lunedì
    30
    Set
    ORE 20:00 Turno c

Le repliche

  • martedì
    01
    Ott
    ORE 20:00
  • mercoledì
    02
    Ott
    ORE 20:00
  • giovedì
    03
    Ott
    ORE 20:00
  • venerdì
    04
    Ott
    ORE 18:00
  • sabato
    05
    Ott
    ORE 16:30
  • giovedì
    25
    Set
    ORE 20:00 Turno a
  • venerdì
    26
    Set
    ORE 20:00 Turno b
  • sabato
    27
    Set
    ORE 18:00 Turno d
  • domenica
    28
    Set
    ORE 16:30 Turno e
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie