Al via la IV edizione di “Fabbrica” Young Artist Program

 

Con il nuovo anno prende il via la quarta edizione di “Fabbrica”, lo Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma. Sono 13 i giovani talenti che prenderanno parte al percorso lungo quasi un biennio: 7 cantanti, 2 maestri collaboratori, 1 regista, 1 scenografo, 1 costumista e 1 lighting designer scelti grazie a un selettivo bando internazionale.

Sono italiani i componenti del team creativo, Antonella Lo Bianco (regista), Chiara Mirabella (scenografa), Mario Celentano (costumista) e Giulia Bandera (lighting designer), le soprano Mariam Suleiman e Valentina Gargano e il tenore Nicola Straniero. Vengono dalla Georgia Ekaterine Buachidze (mezzosoprano) e Spartak Sharikadze (basso), dal Messico Itzeli Jáuregui (mezzosoprano) ed Eduardo Niave (tenore), mentre i maestri collaboratori Zenoviia-Anna Danchak e Pavel Tialo vengono rispettivamente dall’Ucraina e dalla Russia.

A partire da gennaio 2023 svolgeranno quotidianamente la propria attività artistica all’interno dell’istituzione capitolina, ognuno seguito dai responsabili di riferimento per ciascuna disciplina e accanto ai più grandi artisti della scena contemporanea impegnati nelle produzioni in cartellone. Così il programma persegue l’obiettivo di seguire i giovani talenti nella delicata fase della carriera che corrisponde all’inizio del lavoro in palcoscenico, e di portarli ad importanti debutti e nuove creazioni operistiche.

“Fabbrica” Young Artist Program è sostenuto dall’impegno in prima persona del Sovrintendente Francesco Giambrone. Da quest’anno si avvale della direzione di Lorenzo Amato.

 

Roma, gennaio 2023

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie