Dal 5 aprile il dittico “Cavalleria / Pagliacci”
nella visione di Pippo Delbono

Il dittico Cavalleria rusticana / Pagliacci (5 recite dal 5 al 15 aprile) è un appuntamento sempre atteso dagli amanti dell’opera. Viene proposto diretto da Carlo Rizzi,  regia di Pippo Delbono al suo debutto all’Opera di Roma. L’attore e regista teatrale ligure porta in scena il duello di amori incrociati inserendo frammenti della sua biografia in una combinazione di sensibilità e tecnica. La scenografia è ingegnosa creazione di Sergio Tramonti, che per queste vicende di passionalità distruttiva ha scelto, come dominante pittorica, “una sorta di lacca rosso cinabro bruciato dall’alto e dal basso da scolature e vampate di nero”. I costumi sono di Giusi Giustino, le luci di Alessandro Carletti.

In Cavalleria rusticana canteranno Anita Rachvelishvili come Santuzza, Martina Belli nel ruolo di Lola, Alfred Kim in quello di Turiddu, Gevorg Hakobyan e Giuseppe Altomare (12 aprile) saranno Alfio e Anna Malavasi Lucia. In Pagliacci Fabio Sartori e Diego Cavazzin (12 aprile) canteranno il ruolo di Canio, Carmela Remigio sarà Nedda, Gevorg Hakobyan e Giuseppe Altomare (12 aprile) interpreteranno Tonio, Matteo Falcier sarà Beppe e Dionisios Sourbis canterà Silvio.

Prima rappresentazione: giovedì 5 aprile (ore 20:00), con repliche domenica 8 (ore 16:30), martedì 10 (ore 20:00), giovedì 12 (ore 20:00), domenica 15 (ore 16:30).

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie

Lo Shop del Teatro dell'Opera di Roma è chiuso.
Presto Torneremo Online
The Shop of Teatro dell'Opera di Roma is closed.
We will come back soon.