“Don Chisciotte” apre la stagione di Balletto dell’Opera di Roma il 18 dicembre

La nuova stagione di balletto del Teatro dell’Opera di Roma prosegue in continuità con gli ultimi anni, potenziando il lavoro di valorizzazione della cultura ballettistica portato avanti dalla direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato.
Si parte con Don Chisciotte con la coreografia di Laurent Hilaire che aveva inaugurato la Stagione 2017/2018. Tratto dal romanzo di Miguel de Cervantes, il balletto è presentato con i costumi disegnati da Francesco Zito, garanzia di eleganza e fascino. Tutta la briosità, il vigore, l’allegria e il romanticismo di questa versione sono affidati alla bravura e all’interpretazione, nei ruoli dei protagonisti innamorati Kitri e Basilio, di ospiti internazionali come Isabella Boylston e Daniel Camargo che danzeranno il 18, 20, 22, 23 (20) dicembre, Iana Salenko e Osiel Gouneo che danzeranno il 29 e 30 (20.00) dicembre. La ballerina ucraina, principal dancer dello StaatasBallett Berlin, e il ballerino cubano principal del Bayerische Staatsballett danzeranno anche con le étoiles della compagnia del Costanzi: Iana Salenko con Alessi Rezza il 27 dicembre e Osiel Gouneo con Rebecca Bianchi nella recita di fine anno il 31 dicembre. Ancora per il pubblico sarà possibile applaudire le nostre stelle Rebecca Bianchi in coppia con Simone Agrò il 23 (15.00) e il 28 dicembre, Alessio Rezza con l’étoile Susanna Salvi il 21, 24 e 30 dicembre (15.00) e la coppia della recita matinée del 21 dicembre (11.00) composta dai danzatori del Corpo di Ballo Flavia Stocchi e Mattia Tortora. Dirige l’Orchestra David Garforth.
Dopo la prima del 18 dicembre, si replica fino al 31 dicembre.
Ricordiamo inoltre che, in occasione della prima produzione di Balletto della stagione si terrà il primo di cinque “Incontri con la Danza” dedicati ai rispettivi titoli di Balletto in cartellone: primo appuntamento con Leonetta Bentivoglio per parlare di Don Chisciotte nel Foyer di primo piano del Teatro Costanzi, sabato 17 dicembre alle 16.

 

Roma, 10 novembre 2022

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie