La bella addormentata a settembre al Costanzi

Il capolavoro ballettistico di Čajkovskij, sesto ed ultimo balletto della stagione 2017/18, vede impegnati non solo Orchestra, Étolie, Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, ma anche due star ospiti: Marianela Nuñez (Principal Dancer del Royal Ballet di Londra) e Carlo Di Lanno (Principal Dancer del San Francisco Ballet). Lo spettacolo, raffinato ed elegante, con le magnifiche scenografie e i preziosi costumi del Maestro Aldo Buti, è firmato dal coreografo francese Jean-Guillaume Bart. Concentrando l’attenzione sulla coerenza drammaturgica, ascoltando la partitura musicale e utilizzandola nella sua interezza per dare unità teatrale all’opera coreografica e spessore ai personaggi, Bart crea una versione in cui il Corpo di Ballo è vitale e coinvolgente, non un’immagine sullo sfondo, in cui dà molto spazio danzato al principe Désiré e in cui la Fata dei Lillà, vero fil rouge della storia, è presente praticamente dall’inizio alla conclusione del balletto. Affronta questo colosso coreografico-musicale, il balletto dei balletti, come una sfida e ne fa una riflessione stilistica personale traducendolo in un classico “non convenzionale”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie

Lo Shop del Teatro dell'Opera di Roma è chiuso.
Presto Torneremo Online
The Shop of Teatro dell'Opera di Roma is closed.
We will come back soon.