Il Teatro dell’Opera torna a Caracalla

Dopo l’eccezionale esperienza al Circo Massimo, la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma tornerà finalmente sul palcoscenico tradizionale delle Terme di Caracalla con un cartellone ricco e diversificato. Tra le antiche mura che accoglieranno il vasto pubblico di romani e turisti, attirati dal valore delle proposte artistiche e dal fascino dei luoghi, si potrà rinnovare la scelta del Teatro di proporre linguaggi diversi tra opera, danza ed extra.

Il trasferimento nello scenario archeologico del Circo Massimo, con un palcoscenico di dimensioni tali da rispettare le norme di sicurezza per pubblico e artisti, era stato necessario per proseguire l’attività culturale anche nelle due estati segnate dalla pandemia.

La programmazione di Caracalla, che prevede ben quattro titoli tra opera e balletto, sarà caratterizzata da un’offerta di eccellenza, ma nello stesso tempo aperta a un larghissimo pubblico.

Mass di Leonard Bernstein, Il barbiere di Siviglia di Rossini, Carmen di Bizet, Notre-Dame de Paris di Petit. “Extra”: Claudio Baglioni e il suo Dodici note, David Garrett con il tour Alive e l’imperdibile Gala Roberto Bolle and Friends.

Tutti i concerti e le rappresentazioni inizieranno alle ore 21.

I biglietti per i titoli di opera e balletto della stagione estiva 2022 sono in vendita da giovedì 17 marzo presso la biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma.

 

Roma, 16 marzo 2022

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie