Stagione 2015/2016

Dido & Aeneas

Coreografia e Regia

Sasha Waltz

Direttore

Christopher Moulds

ricostruzione musicale

Attilio Cremonesi

Scene

Thomas Schenk Sasha Waltz

Costumi

Christine Birkle

Luci

Thilo Reuther


CAST

 

Dido

Aurore Ugolin (canto)

Yael Schnell (danza)

Michal Mualem (danza)

 

Aeneas

Reuben Willcox (canto)

Virgis Puodziunas (danza)

 

Seguito di Aeneas

Luc Dunberry (danza)

Manuel Alfonso Pérez Torres (danza)

 

Belinda

Deborah York (canto)

Sasa Queliz (danza)

 

Seconda Donna

Céline Ricci (canto)

Maria Marta Colusi (danza)

Narratore

Charlotte Engelkes (danza)

 

Maga

Fabrice Mantegna (canto)

Juan Kruz Diaz de Garaio Esnaola (danza)

Xuan Shi (danza)

 

Prima strega

Un marinaio

Sebastian Lipp (canto)

Takako Suzuki (danza)

 

Seconda strega

Uno spirito

Michael Bennett (canto)

Jirí Bartovanec (danza)

 

Ascanius

Satchi Rahel Queliz (danza)

 

 

Akademie  für Alte Musik Berlin
Vocalconsort Berlin
Tanzcompagnie Sasha Waltz & Guests

 

Una produzione di Sasha Waltz & Guests e di Akademie für Alte Musik Berlin
in coproduzione con Staatsoper Unter den Linden Berlin,
Grand Théâtre de la Ville de Luxembourg
and Opéra National de Montpellier

Sasha Waltz & Guests è sostenuto da Hauptstadtkulturfonds e Land Berlin

 

In lingua originale con sovratitoli in italiano e inglese

 

Lo spettacolo fa parte delle “anteprime” del RomaEuropa Festival 2016

REF16_Nero-2


Trama

Prologo

Apollo, Dio del sole, sorge dal mare sul suo carro. Insieme alle Nereidi, canta l’arrivo di Venere. Osservatore e narratori si tuffano sotto le onde, scoprendo sul fondale marino la città sommersa di Cartagine.

 

Atto I

Al Palazzo

Arrivo della Corte

L’eroe troiano Enea ha lasciato Troia in fiamme portando il padre sulle spalle e abbandonando il giovane figlio Ascanio. Giove gli ha ordinato di partire per l’Italia e fondare una nuova città con i suoi fedeli troiani. Nel viaggio attraverso il Mediterraneo sbarca a Cartagine.

La città è governata dalla regina Didone, che dopo la morte del marito ha giurato di non risposarsi e di dedicarsi completamente alla salute del suo popolo. Didone dà un banchetto in onore di Enea, e se ne innamora; ma è afflitta da grandi dubbi. Belinda conforta la sua regina, assicurandole che anche il troiano è innamorato di lei.

 

Atto II

Scena delle streghe, parte I
La compagnia di caccia

Le streghe si sono riunite in una caverna. La loro guida ordina la distruzione di Cartagine come punizione da infliggere a Didone ed Enea per aver trascurato le loro responsabilità. Una strega riferisce che Didone ed Enea sono a caccia. Le viene perciò ordinato di tramutarsi in Mercurio e informare Enea dei piani di Giove che lo vorrebbe subito in viaggio per l’Italia. Le altre streghe scatenano una tempesta per orientare la battuta di caccia verso la città. Nel frattempo Belinda e la corte riposano e si godono la bellezza del Bosco Sacro. La maga però irrompe annunciando che il luogo è maledetto. Didone entra in una tenda seguita da Enea, che ha ucciso un possente cinghiale. I due amanti si sono appena riparati nella tenda quando la tempesta si interrompe. Cercano allora di tornare in città più in fretta possibile. Ma Enea viene raggiunto dalla strega con le sembianze di Mercurio che gli ordina di partire immediatamente per l’Italia. L’eroe è sconvolto, ma comunque si prepara a compire il suo dovere.

 

Atto III

Marinai
Scena delle streghe, parte I
Lamento

 

I troiani sono pronti a partire. Le streghe gioiscono alla vista della regina afflitta dal dolore. Didone interpreta il tradimento di Enea come una punizione divina per essere venuta meno al suo giuramento iniziale. Quando Enea acconsente a lasciare da parte i suoi doveri, lei lo rifiuta. Prendendo coscienza dell’irrealizzabilità dei loro desideri, gli amanti accettano il loro destino e sacrificano il loro amore.

Il sostegno di Belinda è poca cosa. Non appena Enea intraprende il suo viaggio, Didone muore.

 

Dove

luoghi-teatro-costanzi

Teatro Costanzi

Maggiori info

Le date

Prima rappresentazione

  • mercoledì
    14
    Set
    ORE 20:00

Le repliche

  • giovedì
    15
    Set
    ORE 20:00
  • sabato
    17
    Set
    ORE 18:00
  • domenica
    18
    Set
    ORE 16:30

Anteprima giovani

martedì
13
Set
20:00

Ti può interessare anche

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie